ULTIMI ARTICOLI

Vittoria al 90⁰ del Venezia

Una vittoria con il brivido per le leonesse che risolvono al 90⁰ la partita contro un coriaceo Oristano. Diciamolo subito, non è stata una delle migliori giornate delle arancioneroverdi. Nonostante ciò la squadra ha creato tanto ma ha sbagliato anche tanto sotto porta, ha colpito una doppia traversa nella stessa azione con Zuanti e Dalla Santa e da rimarcare, la grandissima prestazione di Deiana, portiere dell’Oristano che ha chiuso la porta a doppia mandata fino al gol di Alice Zuanti che di testa ha spinto in rete uno splendido cross di Anna Marangon. Di contro l’Oristano è stato pericoloso solo a dieci minuti dalla fine, sullo zero a zero, con una traversa colpita su punizione da Mattana.
Con questa vittoria il Venezia si porta in testa alla classifica con 9 punti insieme al Trento e al Cortefranca che oggi non ha giocato a Portogruaro.
Prossimo incontro, misure anti covid permettendo, a Torri di Quartesolo (VI) domenica prossima.

Venezia FC – Atletico Oristano 1-0

Venezia: Pinel, Celegato (27st Tonon), Quaglio, Sabbadin, Grossi, Centasso (15st Dal Ben), Zuanti, Dalla Santa, Tosatto (46st Baldassin), Tasso (15st Zandomenichi), Roncato (10st Marangon) A disp.: Cazzaro, Dal Ben, Bellemo. Allenatore De Bortoli.

Atletico Oristano: Deiana, Filippo, Marras, Quidacciuolu, Catte (7st Podda), Dessi, Senes , Piras, Mattana, Solinas (31st Meloni) , Belloi. A disp.: Simula, Rattu, Piga, Lai, Galdiero. Allenatore Avellino

Arbitro: Bonomo di Collegno Assistenti: Soccio e Gavajuc di Mestre

Rete di Zuanti 45st

Ammonite: Quaglio (Ve) Podda (Or) Espulsa al 41st doppia ammonizione Quidacciuolu (Or)

LEGGI ANCHE

Il settore giovanile nel weekend

La Juniores perde all’esordio in casa di misura per 2-1 contro il Vittorio Veneto. Alla sfortunata autorete di Giorgia Pistritto segue il pareggio, con un’azione tutta di prima, di Ilaria Carrain. Dopo aver sfiorato più volte il meritato vantaggio le Leonesse subiscono nel finale di partita il gol del Vittorio che sancisce il risultato finale. […]

LEONESSE TRAVOLGENTI. MANITA ALL’ISERA

Riscatto immediato delle arancioneroverdi dopo l’inopinata sconfitta di domenica scorsa con il Brixen. Le premesse non erano delle migliori viste le assenze per infortunio di Camilli, Zandomenichi, Bellemo, Dal Ben e quella dell’ultimo minuto di Tasso, ma nonostante questo, chi è scesa in campo ha giocato con una tale determinazione da non far rimpiangere le […]