ULTIMI ARTICOLI

A Brescia uno zero a zero con qualche rimpianto.

Il Venezia blocca il Brescia capolista che non va oltre lo 0-0 in quel di Palazzolo sull’Oglio. Chi ha assistito alla gara non si è di certo annoiato e nonostante non si sia segnato, le due compagini hanno creato diverse occasioni da gol. Un primo tempo combattuto, equilibrato, ma le azioni più pericolose sono state di marca arancioneroverde. Bravo il portiere Meleddu a deviare in tuffo un diagonale di Alice Zuanti ed è ancora un suo colpo di testa a sfiorare la traversa. Nel finale di tempo è Jenny Camilli a mancare il gol, non impattando per un niente un cross di Anna Marangon. Le bresciane di contro si rendevano pericolose a metà del primo tempo con un tiro da fuori area di Massussi ben parato a terra da Pinel e con un paio di cross pericolosi che non trovavano nessuna giocatrice pronta alla deviazione.

Nel secondo tempo mister Alessandro de Bortoli, complice l’infortunio al 13⁰ di Marangon, cambiava assetto tattico decidendo di chiudersi dietro, lasciando l’iniziativa alle avversarie e ripartendo con rapide azioni in contropiede che per poco al 15⁰ portava i suoi frutti. Era ancora Alice Zuanti ad involarsi sulla sinistra, superava il difensore e una volta presentatasi a tu per tu col portiere, il suo tiro veniva deviato miracolosamente dall’ottima Meleddu. Dopo un bel tiro di Pedemonti ben neutralizzato da Pinel, al 37⁰ altra clamorosa pallagol, fotocopia della precedente, questa volta sui piedi della neo entrata Silvia Tosatto e altro miracolo di Meleddu, migliore in campo per le bresciane.

La partita finiva con un pressing sterile del Brescia, ben contenuto dalle nostre Leonesse e con un pareggio che lascia comunque qualche rimpianto.

BRESCIA CF 0-0 VENEZIA FC

Venezia FC: Pinel, Baldassin, Sabbadin, Bellemo, Ruggiero, Zuanti, Marangon (58⁰ Quaglio), Camilli (74⁰ Roncato), Dal Ben, Tasso (77⁰ Tosatto), Zandomenichi.

All.: Alessandro de Bortoli. A disposizione: Berna, Casarin, Bortolato, Celegato.

Brescia CF: Meleddu, Belussi (65⁰ Pedemonti), Massussi (72⁰ Bocchi), Ghisi, Locatelli, Brevi, Brayda (62⁰ Pasquali), Previtali, Farina, Capelloni (83⁰ Algisi), Viscardi (46⁰ Verzelletti)

All.: Bragantini. A disposizione: Cancarini, Madaschi, Bocchi, Magri

Arbitro: Maccorin (PN). Assistenti: Meinhold (BG), Nappo (MI)

Ammoniti: Viscardi (B)

LEGGI ANCHE

Pareggio a reti bianche tra Venezia e Unterland Damen

Venezia FC – Unterland Damen 0-0 Subito un big match alla prima di campionato e non poteva che concludersi con un pareggio, visto l’equilibrio dei valori espressi in campo. Due squadre che saranno sicuramente tra le protagoniste della stagione, una più tecnica, le arancioneroverdi, l’altra più fisica. Anche memori delle due sconfitte subite l’anno scorso, […]